Borgomanero vs Uisp Senior

Borgomanero conquista la finale per la promozione in serie A, battendo 57-48 i Mastini; dopo il +6 milanese, è successo di 9 per i novaresi, che al PalaCadorna festeggiano la qualificazione, dopo una splendida rimonta.

Primo quarto decisamente in favore dei lombardi, 4-15 per la squadra di capitan Pagano, che approccia con incisività e brio il match, Borgomanero è in notevole affanno realizzativo, ma questo problema è cancellato nel secondo periodo, parziale favorevole a Borgo, che impatta a quota 26 al riposo lungo con le iniziative di Luca Marra, che infila 13 punti nei secondi dieci minuti. Nel terzo periodo i locali hanno un buon apporto di capitan Carnelli, i Mastini provano a tenere il passo con Cogliati e Genoni, parità assoluta fra andata e ritorno al 30′ visto il 41-35 per i padroni di casa al minuto 30′. Rush finale decisivo, con Marra che sale ulteriormente in cattedra, il numero 24 timbra altri 13 punti che determina la festa borgomanerese, non bastano un paio di triple dei milanesi firmati da Cogliati.

Tabellino: Cogliati 20, Giovani 10, Genoni 6, Frontini 4, Gaera 3, Crivelli 3, Zanin 2, Pagano, Maglio, Signorelli, Cagelli.

Borgomanero vs Uisp Senior

Bella vittoria esterna dei Mastini sul campo di Borgomanero, lombardi a bersaglio con il punteggio di 68-52.

Nel corso dei primi 20 minuti vi è un equilibrio piuttosto marcato, in particolar modo nel quarto iniziale, nel secondo periodo i padroni di casa di coach Stefano Cova si fanno leggermente preferire, 34-28 per i novaresi sui milanesi al riposo lungo con capitan Bruzzese sugli scudi nei padroni di casa. Terzo periodo in cui la squadra di Varini sale di tono, 10 minuti convincenti e brillanti dei Mastini, che buca dall’arco con continuità il canestro borgomanerese, strappo dei Mastini, avanti 39-51 al 30′. Finale gestito con tranquillità dagli ospiti, Borgomanero non ha la forza per rimontare e deve alzare definitivamente bandiera bianca.

Tabellino: Cogliati 25, Zanin 10, Genoni 9, Signorelli 7, Crivelli 6, Frontini 5, Maglio 2, Gaera 2, Benelli 2, Pagano.