Pallacanestro Rams Daverio vs Basket Mastini

Ultima trasferta della prima fase a Daverio per i nostri Mastini, contro una squadra in fiducia e in lotta per provare ad agguantare l’accesso al silver, mentre noi ci presentiamo con la pancia piena dopo la vittoria di Gorla che ci ha assicurato il gold.

All’inizio la differenza di motivazioni non si nota, muoviamo molto bene la palla in attacco trovando sempre l’uomo libero. Con il passare dei minuti concediamo però un po’ troppo in difesa, soprattutto in transizione e sul perimetro. Ben 24 punti concessi nei primi 10 minuti.

Ci mettiamo a zona nel 2° quarto e la scelta porta buoni frutti, troviamo il vantaggio, ma è un fuoco di paglia. Sul finire di parziale subiamo troppo in area, in particolare a rimbalzo offensivo, con Daverio che dimostra di avere più energia scappando fino al 51-36 dell’intervallo.

Buona reazione al rientro dagli spogliatoi, difendiamo forte, ma in attacco sprechiamo qualche buona occasione per tornare sotto la doppia cifra di svantaggio e nel finale di quarto diverse palle perse concedono ai padroni di casa di scollinare i 20 punti di vantaggio e di fatto chiudere la partita.

Nell’ultimo quarto recuperiamo qualche punto fino al -16 finale.

Difficile commentare una partita dove la posta in gioco era così diversa tra le due squadre. Sicuramente avremmo comunque potuto fare molto di più.

Testa ora alla partita di domenica prossima contro Vittuone, bisogna tornare alla vittoria per poi affrontare al meglio la fase successiva del nostro campionato.

Draghi Gorlazy Gorla Maggiore vs Basket Mastini

A Gorla si rimettono subito in moto i nostri Mastini dopo lo stop casalingo contro Robur centrando con due partite di anticipo l’accesso alla fase gold!

Gorla si presenta come nelle ultime settimane non al completo, ma decisamente battagliera, determinata a rimanere attaccata alle posizioni di vertice del campionato.

L’avvio di gara è a favore dei padroni di casa, ma l’ingresso di Aloisi ci permette di prendere ritmo in attacco e di mettere la testa avanti a fine primo quarto.
Da lì il copione del match ci vede sempre condurre, ma non riusciamo mai a chiuderla e nel finale rischiamo la beffa come settimana scorsa. In difesa però riusciamo a trovare un paio di giocate buone che ci permettono di festeggiare la vittoria!

Come anticipato con questa vittoria siamo sicuri di entrare nel tabellone gold nella seconda fase del campionato, dove partiremo molto probabilmente con 6 punti sui 12 potenzialmente disponibili.
Il primo weekend di gioco sarà il 22-24 marzo.
Ora abbiamo la possibilità di ricaricare le forze dopo una rincorsa lunga e faticosa sia fisicamente che soprattutto mentalmente che ci vedeva partire dal fondo della classifica dopo una partenza con una sola vittoria e 5 sconfitte!
Daje Mastini!

Basket Mastini vs Robur Et Fides Varese

Dopo due trasferte eccoci di nuovo tra le mura amiche ad affrontare Robur Varese, squadra in salute ancora imbattuta nel 2024.

Per la terza partita consecutiva non approcciamo bene la gara, pur sapendo che i nostri avversari sono ottimi tiratori concediamo troppi tiri aperti dal perimetro e permettiamo a Varese di prendere un buon ritmo in attacco.

Chiudiamo però bene il 1° quarto e nel 2° mettiamo la testa avanti concedendo soli 11 punti nel parziale agli ospiti.

3° periodo equilibrato, ma guadagniamo 3 punti e all’ultima pausa siamo avanti di 9 punti, con la sensazione di avere il controllo della partita in mano.

Robur però non molla e con 2 triple subito ad inizio quarto si riporta in scia, mettendo anche la testa avanti. Arriva la nostra reazione che ci porta di nuovo a +4.

Nel finale punto a punto pesano le nostre pessime percentuali dalla lunetta (8/19 a gioco fermo) e Varese con la quinta bomba del quarto trova il sorpasso definitivo.

Un ko che dopo 12 vittorie consecutive ci può assolutamente stare, ma che per come è arrivato fa comunque male.

Il cammino per arrivare alla fase gold rimane comunque saldamente nelle nostre mani, ma a partire dal prossimo impegno contro Gorla di domenica prossima servirà tornare ad avere l’atteggiamento e l’intensità del mese di gennaio.

Daje Mastini!

Basket Players Marcallo vs Basket Mastini

Dopo aver agguantato il primo posto lo scorso weekend grazie alla sconfitta domenicale di Gorla i nostri Mastini si vogliono confermare in vetta. Per farlo devono vincere a Marcallo.

Partita che un po’ come a Corbetta non approcciamo al meglio, soprattutto difensivamente ci manca intensità, fatichiamo a tenere gli 1vs1 dei padroni di casa, mentre in attacco attacchiamo bene la zona avversaria trovando buoni tiri e segnando fin da subito anche da 3.

Nel 2° quarto l’energia di Teo Colombi (7 punti con una bomba) ci permette di allungare raggiungendo il +7, ma chiudiamo male il tempo e all’intervallo siamo sotto 2 dopo aver concesso 48 punti!

Male anche al rientro dagli spogliatoi, ma piano piano riusciamo a stringere due viti in difesa e a riportarci in scia andando in vantaggio di 1 punto alla terza sirena.

Nell’ultimo quarto sembriamo prendere in mano il controllo della partita arrivando a +8, ma Marcallo non molla e si riporta in parità con meno di un minuto da giocare grazie ad un paio di triple.

Aloisi trova il +2 su rimbalzo offensivo, Marcallo fa 1/2 dalla lunetta e Cedrati la chiude con la tripla del definitivo 87-83 a 15” dal termine.

Vittoria sofferta, dopo un mese di gennaio scintillante nelle ultime due partite siamo un po’ calati, ma nonostante ciò siamo comunque stati bravi a portare a casa due referti rosa.

Ora appuntamento in casa, venerdì contro Varese, squadra in fiducia, sesta in classifica e bisognosa di punti per cercare di agganciare la fase gold.

Il primo obiettivo stagionale, raggiungere uno dei primi 4 posti, è vicino, non dobbiamo mollare!

CBC Corbetta vs Basket Mastini

Mastini di scena a Corbetta, ultima squadra in grado di batterci in campionato.

Inizio soft da parte nostra e sul 7-2 a sfavore coach Vigna è costretto al time-out. Rientriamo meglio e chiudiamo il 1° quarto in scia. Equilibrio anche nel 2° parziale con Corbetta avanti che allunga sul +3 alla sirena di metà partita.
Fatichiamo a trovare ritmo, soprattutto in attacco e da 3 non ci prendiamo mai. Lasciamo anche per strada diversi tiri liberi. Corbetta sembra approfittarne e a cavallo tra 3° e 4° tempo scappa fino al +16.
Sembra finita, ma questa squadra ci ha abituato a non mollare mai e punticino dopo punticino, sfruttando il bonus a favore, si rifà sotto.
Costa, mvp di giornata con 23 punti totali, firma la bomba del -2 e su rimbalzo offensivo trova il canestro del pareggio. In difesa reggiamo e Nebu con 2” sul cronometro trova il fallo che lo manda in lunetta per vincere la partita. La sua mano non trema e dopo aver segnato il 1° tiro libero sbaglia di proposito il 2° che lascia ai padroni di casa solo il tempo di scagliare il tiro della disperazione da oltre metà campo senza fortuna.

Vittoria che per come è arrivata vale probabilmente doppio!
Consapevoli che possiamo fare molto meglio rimane la grande prova di carattere nel finale che ci ha permesso di ribaltare una partita ormai persa!
Daje Mastini!

Basket Mastini vs GS Basket Lonate

It’s derby time a Castano tra Mastini e Lonate!

I nostri ragazzi partono subito con grande aggressività, in difesa facciamo un gran lavoro di squadra su Pogliana, miglior realizzatore del girone, chiudendo molto bene l’area sulle sue penetrazioni, recuperiamo tanti palloni, ma un po’ di imprecisione al tiro, con anche un paio di appoggi sbagliati, e qualche transizione offensiva non gestita al meglio non ci permettono di allungare già nel 1° quarto.

Nel 2° periodo ci facciamo prendere un po’ dal nervosismo, probabilmente perchè rispetto alle ultime partite fatichiamo un po’ di più a trovare il fondo della retina e allo stesso tempo concediamo qualcosa in più nella nostra metà campo. Lonate prova ad alzare l’intensità, ma comunque all’intervallo siamo sopra di 11 punti.

Dopo l’intervallo i Tigers arrivano a -8, ma finalmente troviamo un po’ di ritmo in attacco e rapidamente allunghiamo in modo deciso fino al +20, potendo poi controllare senza affanni nell’ultimo parziale.

Vendichiamo così la sconfitta dell’andata, cogliendo la decima vittoria consecutiva, la quarta di un mese di gennaio dove abbiamo dato ventelli a tutti, e raggiungendo al secondo posto Cislago, sconfitta in casa nello scontro tra prime da Gorla.

Con 6 partite da giocare per chiudere la prima fase non dobbiamo però abbassare la guardia per non vanificare gli sforzi di questi ultimi mesi.

Ora ci aspettano due trasferte a Corbetta e poi a Marcallo per consolidare la nostra posizione ai vertici del girone!

BC Arlunese vs Basket Mastini

Continua la scalata in classifica dei nostri Mastini che battendo Arluno e ribaltando la differenza punti raggiungono il 3° posto, a soli 2 punti dal duo di testa Gorla e Cislago entrambe sconfitte in questo turno.

Arluno si presenta con qualche assenza e questo probabilmente inconsciamente ci porta a partire un po’ soft, soprattutto in difesa. Sul 7-7 arriva il time-out di coach Vignati che dà la scossa alla squadra che al rientro in campo difende con ben altra intensità recuperando diversi palloni per facili contropiedi. Allunghiamo prepotentemente fino al + 15 della prima sirena.

Nel 2° quarto i padroni di casa ci mettono in difficoltà alternando molto bene difesa a uomo e a zona, togliendoci un po’ di ritmo in attacco e giocando con grande aggressività a rimbalzo offensivo.

Arluno si fa ancora più minacciosa a inizio ripresa tornando fino al -2. Da qui inizia però uno show balistico da parte nostra, in particolare con Fasani (5/9 da 3), chiudiamo il 3° quarto con 7/13 dalla lunga distanza e di fatto chiudiamo i conti arrivando al +20.

Nel finale c’è spazio anche per l’esordio nel mondo senior di Lorenzo Naggi, classe 2008!

Prossimo impegno venerdì nel derby conto Lonate.

 

Basket Mastini vs Pallacanestro Castronno

Altra partita casalinga e altro scontro al vertice per i nostri Mastini contro la quarta forza del campionato Castronno, con la possibilità in caso di vittoria di raggiungerli in classifica.

Inizio di gara equilibrato, fatichiamo un po’ a trovare ritmo in attacco e in difesa subiamo la fisicità e l’atletismo dei varesini che trovano inizialmente buone soluzioni giocando bene senza palla e andando forte a rimbalzo offensivo. Già sul finire di 1° quarto però registriamo la nostra difesa che, complice anche le pessime percentuali al tiro da fuori di Castronno, concede solo le briciole. Meglio anche in attacco dove troviamo maggiore fluidità e nonostante l’alternanza di difesa a uomo e a zona degli ospiti troviamo quasi sempre ottime soluzioni. Con un parziale di 26-6 nel 2° periodo andiamo negli spogliatoi avanti 47-20 con le mani saldamente sull’incontro e con la concreta possibilità di ribaltare il -13 della gara di andata.

Come contro Cislago fatichiamo un po’ a mantenere alta la concentrazione e l’intensità dopo l’intervallo, ma gli ospiti pur provando anche a pressare a tutto campo, sono troppo nervosi e troppo imprecisi al tiro per impensierirci e nonostante qualche palla persa di troppo allunghiamo fino a scollinare i 30 punti di vantaggio.

Nota positiva sicuramente l’impatto di Mattia “Gozzilla” Colombo nel 2° tempo che realizza 13 punti e la difesa e la presenza a rimbalzo di Matteo “Cavallo” Colombi! Infine da segnalare l’esordio con canestro di Luca Valdemarin, segnale importante del grande lavoro che stanno facendo le nostre giovanili, nella giornata in cui i nostri under 15 gold hanno battuto Nerviano nello scontro al vertice del loro girone!

Non bisogna abbassare la guardia perchè settimana prossima si va ad Arluno, terza in classifica e distante soli 2 punti, prima del derby casalingo contro Lonate!

Basket Mastini vs Cistellum Basket Cislago

Prima partita del 2024 e arriva subito una prova di forza dei nostri Mastini che annichiliscono tra le mura domestiche la prima forza del campionato Cislago.

Gli ospiti si presentano a Castano senza Cattaneo, uno dei loro giocatori migliori, ma non è sicuramente imputabile a quest’assenza il divario che si è visto in campo tra le due squadre.

Fin da subito i nostri ragazzi entrano in campo con un’intensità che non lascia respirare i varesini, difesa tosta e transizione sono le chiavi che creano immediatamente il gap. Memori della partita d’andata muoviamo molto bene la palla in attacco trovando sempre ottimi tiri che mettiamo dentro con percentuali irreali, 6/8 da 3 nel 1° quarto e 5/8 nel 2°, 31-15 alla prima sirena e 60-29 all’intervallo!

Abbiamo un piccolo calo solo nel 3° parziale con Cislago che recupera qualche punto fino al -20, ma nuovamente torniamo ad alzare il ritmo negli ultimi 10 minuti chiudendo con 100 punti segnati e un +32 che ribalta il -19 dell’andata.

Molto bene Nebu, con 23 punti segnati e la sensazione che finalmente i problemi alla caviglia siano alle spalle, Alo con 26 e Robi con 20, ma naturalmente in una partita del genere tutti ampiamente promossi! Unico neo l’infortunio occorso a Monguzzi, sperando non sia nulla di grave.

Domenica prossima altro match casalingo contro Castronno, quarta in classifica e distante solo 2 punti, con la speranza di continuare la striscia di vittorie e agguantarli!

Basket Busto Lions vs Basket Mastini

Ultima partita del 2023 e come l’anno scorso giochiamo in trasferta a Busto e anche stavolta non siamo al completo. Nebu è in panchina per onor di firma, reduce da una settimana complicata alle prese con una brutta influenza, a sostituirlo in quintetto Mattia.

Primo tempo dove fatichiamo in attacco a creare vantaggi e a mettere punti a tabellone, solo Aloisi è in ritmo e ci tiene a galla. Chiudiamo i primi 2 quarti sotto di 4, con troppi rimbalzi offensivi e troppi viaggi in lunetta concessi e con qualche problema di falli.

Non approcciamo bene il secondo tempo, partiamo con poca intensità e Busto scappa a +8. Time-out  obbligato e al ritorno in campo iniziamo a difendere forte e a concedere pochi extra possessi, sfruttando la cattiva transizione difensiva dei padroni di casa per trovare facili canestri in contropiede che ci mettono finalmente in ritmo.
Troviamo il sorpasso sulla sirena di fine terzo quarto e da lì non ci voltiamo più indietro conducendo fino alla fine e allungando nel finale.

Protagonista assoluto di giornata Alo con 29 punti ben coadiuvato nel 2° tempo da Robi con 3 triple e 17 punti finali.

Vittoria che ci permette di consolidare il nostro quinto posto in classifica in coabitazione con Corbetta e di allungare a + 4 sulle inseguitrici.

Ora un po’ di vacanze meritate visto quanto fatto nelle ultime 6 partite e poi si aprirà l’anno nuovo con 2 partita casalinghe complicate, la capolista Cislago e poi la quarta della classifica Castronno. Inutile dire che partire bene ci permetterebbe di svoltare definitivamente la nostra stagione.

Daje e tanti auguri a tutti i Mastini!