Aurora Milano vs Basket Mastini

Finisce a Milano la stagione 2021-2022 della nostra prima squadra.
Partiamo con il quintetto titolare degli ultimi mesi grazie al recupero di Del Principe dopo l’infortunio alla caviglia, ma a scattare meglio dai blocchi è come in gara 1 Aurora.
Proviamo a toglierci un po’ di tensione di dosso verso la fine del 1° quarto e chiudiamo in scia sul 19-15.
Nella prima parte del 2° periodo entrambe le squadre faticano a mettere punti a referto. La palla è troppo ferma in attacco, non riusciamo a trovare fluidità e abbondano le forzature. Aurora senza fare niente di eccezionale, ma giocando sicuramente più di squadra, aumenta via via il proprio vantaggio fino al 34-19 dell’intervallo. Secondo parziale chiuso con un incommentabile 1/17 al tiro e 2/4 ai liberi, per complessivi 4 punti.
Chi sperava in una reazione dopo la pausa di metà partita rimarrà deluso. Continuiamo a passarci poco la palla e Aurora tocca e poi supera i 20 punti di vantaggio, fino ad arrivare anche al +30 nell’ultimo quarto.
Solo nel finale troviamo qualche canestro dal perimetro che rendono leggermente meno pesante il passivo.

Complimenti ad Aurora per un passaggio del turno più che meritato.
Per noi un finale sicuramente deludente che però non cancella uno splendido campionato giocato dai nostri Mastini.
Ora qualche giorno di stacco per poi pensare già alla prossima stagione, con l’obiettivo di ripeterci e se possibile fare ancora meglio!
Grazie Mastini!

Basket Mastini vs Aurora Milano

Dopo un’annata lunga 8 mesi e 26 partite arriva finalmente quella parte di stagione che tutti i giocatori e allenatori vogliono vivere: i playoff!

In un clima infuocato, in un PalaGiolitti stracolmo di gente, i nostri Mastini partono un po’ contratti, Aurora ne approfitta per prendere qualche punto di vantaggio, anche se già alla fine del 1° quarto agguantiamo la parità.

Mettiamo la testa avanti nel 2° parziale, ma la partita rimane molto equilibrata, nessuna delle 2 squadre riesce a scappare via. La nostra difesa sale di colpi, ma gli ospiti grazie ai rimbalzi in attacco, riesce a rimanere sempre a contatto.
La partita non è spettacolare, le squadre faticano a trovare ritmo. Il metro arbitrale è molto fiscale, ma costante e equilibrato, nel complesso più di 50 i tiri liberi tentati dalle 2 squadre. L’intensità è però altissima e nessuno si risparmia in campo.

All’intervallo si torna negli spogliatoi in perfetta parità. Al rientro diamo la sensazione di poter prendere in mano le redini del match, sul +5 sbagliamo una tripla aperta per allungare ulteriormente e nell’azione dopo Aurora ci punisce segnando una tripla super contestata dalla nostra difesa. Gli ultimi 10′ iniziano con le squadre ancora in parità.
Per tutta la partita abbiamo problemi di falli e a farne le spese nell’ultimo quarto sono in rapida successione Bryant, Cedro e Businelli che escono per 5 falli.
Gli ospiti passano a condurre. Sotto 4 troviamo la forza di rientrare e contro sorpassiamo, ma a 28” dalla sirena Milano trova al ferro il canestro del pareggio.
Dopo il nostro time-out cerchiamo in penetrazione il tiro della vittoria, ma il nostro tentativo trova solo il ferro, Aurora cattura il rimbalzo e si fionda in attacco, ma stoppiamo la loro conclusione sulla sirena.

Niente supplementare perchè essendo una sfida andata-ritorno conta la differenza punti totale e quindi in gara 1 è previsto il pareggio.

Tutto si deciderà venerdì prossimo alle 21:15 al Palaurora di Milano.

Win or go home!

Playoff