Basket Mastini vs Novabasket

Ultima partita di stagione regolare, con una vittoria ci regaliamo il secondo posto.

A partire meglio sono però gli ospiti, già sicuri del quarto posto, subito avanti 8-0. Rientriamo però subito e alla prima pausa siamo avanti 18-17. Si prosegue punto a punto fino al +2 dell’intervallo.

Al rientro in campo prendiamo qualche punto di vantaggio ma non riusciamo a scappare via. A cavallo tra 3° e 4° quarto perdiamo Nebuloni e Cedrati per espulsione il primo e quinto fallo il secondo. Fatichiamo molto a mettere punti a tabellone e grazie ai rimbalzi offensivi Cava Manara ci riaggancia prima e ci sorpassa con una tripla di Zandalasini (24 punti) si porta avanti a poco più di 2 minuti dalla fine. Per l’ennesima volta in stagione ci rifiutiamo di mollare e grazie ad un paio di canestri di Aloisi torniamo in vantaggio e la nostra difesa completa l’opera!

Dal prossimo weekend si parte con i playoff, primo turno andata e ritorno contro Ebro, terza del girone F, squadra giovane e talentuosa.

Go Mastini defend the bunker!

Vigevano Parona vs Basket Mastini

Inizio sonnolento per i nostri ragazzi, quasi a dar la sensazione di aver la pancia piena dopo il raggiungimento matematico dei playoff. Parona invece parte a mille, desiderosa di mantenere la propria imbattibilità casalinga e il primo posto dalle insidie di Corbetta. Dopo 6’30” coach Nalon è costretto a chiamare time-out sul punteggio di 21-9 per Vigevano con 4 bombe realizzate. Al rientro in campo iniziamo a mettere più energia in difesa e ad attaccare con decisione il ferro. Ci riportiamo sotto a fine primo quarto e approcciamo bene anche il secondo, dopo un paio di minuti mettiamo la testa avanti, con Bryant a macinare punti e rimbalzi. Parziale di 26-10 e all’intervallo siamo in vantaggio 44-35.
Allunghiamo ulteriormente dopo la pausa di metà partita fino al +14. Qui ci rilassiamo e con alcuni errori banali permettiamo a Parona di tornare a -7. Time-out obbligato per noi e come nel primo tempo torniamo poi a giocare con la giusta concentrazione. Scolliniamo nuovamente i 10 punti di vantaggio e questa volta non ci voltiamo più indietro!
Prestazione clamorosa di Bryant, in 40′ in campo 36 punti, 17 rimbalzi e 49 di valutazione!
Siamo la prima squadra a violare il PalaBasletta e con questa vittoria teniamo vive le speranze di arrivare secondi, a patto di battere Cava Manara nell’ultimo impegno casalingo di domenica 22 maggio prima dell’inizio dei playoff.

Baskettiamo Vittuone vs Basket Mastini

Partiamo dalla fine: il tiro da 3 di Vittuone per portare la partita al 2° supplementare viene sputato dal ferro, vinciamo una partita ricca di emozioni e soprattutto possiamo dare libero sfogo a tutta la nostra gioia per aver raggiunto matematicamente uno dei primi 4 posti valevoli per i play-off, con 2 giornate di anticipo. Obiettivo che ad inizio anno era difficile anche solo sognare!

Venendo alla cronaca della partita i nostri ragazzi hanno iniziato un po’ sulla falsa riga della gara contro Corbetta, abbastanza bene in difesa, ma poco movimento di palla in attacco con tante forzature. + 3 per i padroni di casa alla prima sirena.

Molto meglio nel 2° quarto, chi subentra dalla panchina porta grande energia (Tosi 11 punti alla fine), la palla inizia finalmente a muoversi e con 3 triple nel parziale passiamo a condurre. 31-26 all’intervallo.

Subito 5 punti in nostro favore per iniziare la ripresa e andiamo a +10, ma Vittuone con un contro parziale di 9-0 si riporta ad una sola lunghezza di svantaggio.

Si va avanti a strappi. Sul finire di 3° quarto allunghiamo grazie alla difesa fino ad arrivare al massimo vantaggio di 14 punti, ma i padroni di casa accorciano grazie ad una bomba sulla sirena.

Iniziamo l’ultimo quarto avanti 50-42, ma l’inerzia è dalla parte di Vittuone che possesso dopo possesso si rifà sempre più minaccioso.

Come nei primi minuti di gara torniamo a tenere troppo ferma la palla in attacco, andando incontro a tiri con poca percentuale e a palle perse.

Sul finire di incontro Vittuone mette la testa avanti, ma una tripla di Del Principe (uscito poi per infortunio) ci ridà il +2. A 28” dalla fine Vittuone trova il canestro del pareggio, in attacco tiriamo male da 3, ma sul possesso finale la nostra difesa fa un gran lavoro e le squadre rimandano il verdetto al supplementare.

I giallo-neri partono con 4 punti filati, noi perdiamo oltre a Del Principe anche Nebuloni e Aloisi per 5 falli, con le rotazioni già all’osso sembriamo spacciati, ma con 7 punti in fila di Bryant, fin lì decisamente in ombra, e grazie alla nostra a difesa a tutto campo che provoca un paio di palle perse e fa perdere ritmo agli avversari, torniamo nuovamente avanti. 2 tiri liberi di Ema Colombo ci regalano il +3 e come già raccontato l’ultimo tiro di Vittuone è fuori bersaglio e dopo 2 sconfitte consecutive torniamo a conquistare il referto rosa!

Ancora 2 partite per definire la nostra posizione nella griglia play-off e soprattutto per cercare di recuperare qualcuno degli infortunati per affrontare al meglio il finale di stagione che speriamo possa regalarci altre gioie insperate!

 

Basket Mastini vs CBC Corbetta

Dopo 3 settimane nuova sfida contro Corbetta, prima partita dei play-in.

Clima ancora più caldo del precedente match, con entrambe le tifoserie a fare un gran tifo per le proprie squadre per tutto l’incontro, con tamburi, trombe e campanacci!

Questa volta è Corbetta a partire meglio, con Priuli subito a fare la voce grossa nei pressi del ferro con 8 punti nel 1° parziale (18 alla fine). Noi praticamente non pervenuti in attacco, con 9 punti totali, con un poco edificante 2/12 complessivo al tiro. Sia per meriti della difesa ospite, sia per demeriti nostri, con una circolazione di palla praticamente inesistente.

Meglio nel 2° periodo, la nostra difesa sale di colpi e anche in attacco riusciamo a costruire tiri migliori, anche se le percentuali rimangono deficitarie. All’intervallo siamo sotto 30-25, tirando con il 25% sia da 2 che da 3.

Torniamo ad un solo possesso di distanza a inizio ripresa, ma di nuovo fatichiamo a creare vantaggi in attacco, soffriamo molto la fisicità dei nostri avversari e complice un passaggio a vuoto della nostra difesa Corbetta scappa via fino al 49-35 della terza sirena.

Siamo con l’acqua alla gola, ma ancora una volta ci rifiutiamo di mollare. Torniamo a difendere forte e punto dopo punto rientriamo a contatto ed arriviamo ad avere un tiro aperto da 3 per tornare ad un solo punto di svantaggio. Purtroppo la palla rimbalza sul ferro ed esce. Scampato il pericolo Corbetta è brava a riallungare nei due possessi successivi con 2 tiri liberi ed una bomba che di fatto mettono la parola fine alla partita.

Si interrompe così l’imbattibilità casalinga in campionato per i nostri Mastini, seconda sconfitta consecutiva dopo quella subita a Vittuone, con Corbetta che si prende il secondo posto in classifica.

Non è un periodo facile per via dei diversi infortuni che affliggono il roster, ma non dobbiamo accampare alibi, anzi, ne dobbiamo uscire da Squadra giocando di Squadra!

Calendaro – Play-in